Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente
  
  

Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!

Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
domenica 10 dicembre 2017
  |   Accedi
Tutte le novità sulle cellule staminali del cordone ombelicale e la loro conservazione
Resta sempre aggiornato sulle novità dal mondo delle cellule staminali consultando periodicamente questa pagina o sottoscrivendo gratuitamente il feed rss che potrai anche includere nel tuo sito web.
News
Per studiare una strategia di selezione dei donatori alternativa a quelle correnti, Seitaro Terakura e colleghi hanno confrontato i risultati del trapianto di midollo osseo non correlato di 8/8 e 7/8 (UBMT) con quelli ottenuti dal trapianto di sangue del cordone ombelicale (UCBT) e hanno ridefinito il ruolo di UCBT con un'estesa analisi. 

Continua a leggere
Taku Kikuchi e il suo team hanno valutato retrospettivamente gli esiti di un singolo trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche (allo-HSCT) con un regime di condizionamento a ridotta intensità composto da fludarabina (125 mg/m2) e melfalan (140 mg/m2) per il trattamento del mieloma multiplo

Continua a leggere
La disponibilità di sangue del cordone ombelicale (CB) per l'impiego in terapia cellulare è stata limitata dalla necessità di tecniche di centrifugazione potenti, che spesso producono bassa resa in prodotto cellulare finale. N. Sato e colleghi hanno messo a punto e descritto lo sviluppo e la caratterizzazione di un nuovo dispositivo di filtraggio volto a consentire l'elaborazione del CB, utilizzando solamente la gravità, dunque in maniera molto delicata.
Continua a leggere
La vasculite si verifica raramente in associazione con la malattia linfoproliferativa legata al cromosoma X (XLP). Ci sono quattro casi pubblicati di vasculite cerebrale XLP non associato al virus Epstein-Barr (EBV) o HHV-4, nessuno dei quali è sopravvissuto senza deterioramento cognitivo grave. Paul E. Gray e colleghi riportano il caso di un bambino di 9 anni, ha inizialmente presentato a partire dai suoi 5 anni una malattia comune restrittiva trattato con trapianto di sangue del cordone ombelicale

Continua a leggere
Hadarits Orsolya e colleghi hanno valutato la popolazione di cellule staminali e cellule progenitrici ematopoietiche (HSPC) nel sangue del cordone ombelicale di neonati nati da madri con diabete mellito gestazionale (GDM) in una ipotesi derivata dai dati generati da uno studio pilota in cui si ipotizza che la policitemia neonatale potrebbe essere una conseguenza del diabete mellito gestazionale. 

Continua a leggere
Il sangue del cordone (CB) viene sempre più utilizzato come fonte di cellule staminali ematopoietiche (HSC) per il trapianto. Basse incidenze e gravità di graft-versus-host disease (GvHD) e un forte effetto graft-versus-leucemia (GvL) sono osservati dopo il trapianto di CB (CBT). Tuttavia, i principali svantaggi sono un numero limitato di HSC per unità, il ritardo della ricostituzione immunitaria e una maggiore incidenza di infezioni. 

Continua a leggere
Won Soon Park e colleghi hanno recentemente dimostrato che il trapianto intraventricolare di cellule staminali mesenchimali MSC derivate da sangue del cordone ombelicale umano (UCB) attenua in modo significativo l'idrocefalo post-emorragico (PHH) e il danno cerebrale dopo una grave emorragia intraventricolare (IVH) in cuccioli di ratto appena nati. Lo scopo di questo studio è stato quello di ottimizzare i tempi del trapianto di MSC trapianto per gravi IVH.

Continua a leggere
Il trapianto di cellule staminali autologhe (ASCT) può migliorare i risultati di pazienti affetti da linfoma a cellule mantellari (MCL), ma le recidive sono frequenti. Ryan D. Cassaday e colleghi hanno ipotizzato che alte dosi di radioimmunoterapia anti-CD20 (RIT) condizionata potrebbe migliorare i risultati in questa condizione. 

Continua a leggere
Cellule staminali mesenchimali umane derivate dal sangue del cordone ombelicale (hUCB-MSC) possono avere molteplici applicazioni terapeutiche per la terapia cellulare, tra cui il trattamento di ipertensione arteriosa polmonare (PAH). Poiché i tassi di sopravvivenza sono bassi e il potenziale di oncogenesi da cellule impiantate potrebbe minare l'impiego in terapia cellulare delle staminali mesenchimali (MSC), Jae Chul Lee e colleghi hanno scelto di esaminare l'uso del mezzo condizionato (CM) da una coltura di cellule MSC come alternativa praticabile.

Continua a leggere
Nonostante i progressi nella nostra comprensione delle interazioni tra cellule staminali ematopoietiche di topo (HSC) e altre cellule a livello delle nicchie, si conosce ancora poco riguardo la comunicazione tra HSC umane e il loro microambiente. 

Continua a leggere
Subscribe
Pagina 7 di 41Primo   Precedente   2  3  4  5  6  [7]  8  9  10  11  Prossimo   Ultimo   

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo