Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 25 giugno 2019
  |   Accedi
News

Staminali mesenchimali e medicina rigenerativa: focus su disturbi muscolo-scheletrici

disturbi muscolo-scheletrici rappresentano una delle principali cause di disabilità e morbilità a livello globale e si traducono in costi enormi per i sistemi sanitari e di assistenza sociale. Lo sviluppo di terapie cellulari è rapidamente aumentato in diversi campi patologici, tra cui nei disturbi muscolo-scheletrici. Lo sviluppo di nuove terapie biologiche che possano trattare efficacemente la degenerazione articolare e della colonna vertebrale, rappresenta una priorità nella medicina rigenerativa. Le cellule staminali mesenchimali(MSC) isolate da midollo osseo (BM-MSC), tessuto adiposo (AD-MSC) e cordone ombelicale (UC-MSC) rappresentano una notevole promessa nella riparazione della cartilagine e del disco inter-vertebrale (IVD). Stephen M. Richardson ha revisionato le terapie basate sulle cellule staminali per la riparazione della cartilagine e IVD in disturbi muscolo-scheletrici.

I disturbi muscolo-scheletrici rappresentano una delle principali cause di disabilità e morbilità a livello globale e si traducono in costi enormi per i sistemi sanitari e di assistenza sociale. Lo sviluppo di terapie cellulari è rapidamente aumentato in diversi campi patologici, tra cui nei disturbi muscolo-scheletrici. Lo sviluppo di nuove terapie biologiche che possano trattare efficacemente la degenerazione articolare e della colonna vertebrale, rappresenta una priorità nella medicina rigenerativa. Le cellule staminali mesenchimali (MSC) isolate da midollo osseo (BM-MSC), tessuto adiposo (AD-MSC) e cordone ombelicale (UC-MSC) rappresentano una notevole promessa nella riparazione della cartilagine e del disco inter-vertebrale (IVD). Stephen M. Richardson ha revisionato le terapie basate sulle cellule staminali per la riparazione della cartilagine e IVD in disturbi muscolo-scheletrici.

Sono state anche riassunte le componenti chiave del macchinario molecolare e vie di segnalazione responsabili del controllo di condrogenesi e sono stati esplorati nuovi possibili scaffold bio-mimetici e biomateriali per la rigenerazione della cartilagine articolare e IVD. Questa review esplora le interessanti opportunità offerte dalle cellule staminali mesenchimali e discute le sfide connesse con la riparazione e rigenerazione della cartilagine e IVD. 
Ci sono ancora molte sfide tecniche connesse con l'isolamento, espansione, differenziazione e di pre-condizionamento delle MSC per il successivo impianto nelle articolazioni degenerate e nella colonna vertebrale. Tuttavia, la prospettiva dell’utilizzo di biomateriali che si combinano a terapie a base di cellule e che permettono di incorporare condrociti, condroprogenitori e MSC porta alla visione ottimistica che, tramite approcci interdisciplinari, si potranno raggiungere importanti scoperte nel campo della rigenerazione tissutale e applicare queste scoperte alla clinica.

 

Fonte: doi: 10.1016 / j.ymeth.2015.09.015

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo