Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 26 marzo 2019
  |   Accedi
News

Infusioni ripetute di sangue cordonale in bambini con idrocefalo congenito

I bambini con idrocefalo congenito spesso sperimentano disabilità dello sviluppo a causa di lesioni al cervello associate ad un prolungato aumento della pressione sul parenchima cerebrale in sviluppo. L'infusione di sangue del cordone ombelicale (CB) ha mostrato effetti benefici in modelli animali di ipossia cerebrale e ictus ed è in fase di studio in trial clinici per il danno cerebrale nei bambini e negli adulti. 
Jessica M. Sun e colleghi hanno cercato di stabilire la sicurezza e la fattibilità di infusioni ripetute di CB a livello endovenoso in bambini con idrocefalo congenito.

I bambini con idrocefalo congenito spesso sperimentano disabilità dello sviluppo a causa di lesioni al cervello associate ad un prolungato aumento della pressione sul parenchima cerebrale in sviluppo. L'infusione di sangue del cordone ombelicale (CB) ha mostrato effetti benefici in modelli animali di ipossia cerebrale e ictus ed è in fase di studio in trial clinici per il danno cerebrale nei bambini e negli adulti. 
Jessica M. Sun e colleghi hanno cercato di stabilire la sicurezza e la fattibilità di infusioni ripetute di CB a livello endovenoso in bambini con idrocefalo congenito.

Neonati con grave idrocefalo congenito e CB autologo qualificato sono stati arruolati e valutati presso la Duke Univeristy per l'eventuale infusione. Quando possibile, l'unità di CB è stato utilizzata per infusioni multiple. I dati dei pazienti e i CB sono stati ottenuti al momento della infusione ma analizzati retrospettivamente.
Da ottobre 2006 ad agosto 2014, 76 pazienti con idrocefalo congenito hanno ricevuto 143 infusioni di CB autologo. Maggior parte dei bambini hanno ricevuto dosi ripetute, per un totale di due (n = 45), tre (n = 18), o quattro (n = 4) infusioni. Non ci sono stati eventi avversi correlati all'infusione. Come previsto, tutti i bambini hanno sperimentato ritardi nello sviluppo.

In conclusione CB crioconservati possono essere efficacemente manipolati per fornire dosi multiple di sangue cordonale trasfondibile. L'infusione endovenosa ripetuta di CB autologo è sicura e fattibile in bambini con idrocefalo congenito.


Fonte: doi: 10.1038 / pr.2015.161

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo