Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
sabato 15 dicembre 2018
  |   Accedi
News

Trapianto di mesenchimali del cordone per l’ischemia miocardica in un trial in fase 1/2.

Le cellule staminali mesenchimali (MSC), le quali possono essere ottenute dal midollo osseo, sono state studiate per più di un decennio nel contesto della malattia delle arterie coronarie (CAD). MSC derivate dal tessuto adiposo sono state studiate solo recentemente in questo contesto e sono in fase di sperimentazione in una serie di studi clinici. Inoltre, cellule MSC-simili sono state derivate ​​da una varietà di fonti, tra cui lo stroma del cordone ombelicale (HUC-MSC). 

Il trial clinico HUC-HEART (Numero identificativo in ClinicalTrials.gov: NCT02323477) è un trial in fase 1/2, controllato, multicentrico, randomizzato sull'iniezione intramiocardica di HUC-MSC in pazienti con cardiomiopatia ischemica cronica. 

Le cellule staminali mesenchimali (MSC), le quali possono essere ottenute dal midollo osseo, sono state studiate per più di un decennio nel contesto della malattia delle arterie coronarie (CAD). MSC derivate dal tessuto adiposo sono state recentemente studiate in questo contesto e sono in fase di sperimentazione in una serie di studi clinici. Inoltre, cellule MSC-simili sono state derivate ​​da una varietà di fonti, tra cui lo stroma del cordone ombelicale (HUC-MSC). 

Il trial clinico HUC-HEART (Numero identificativo in ClinicalTrials.gov: NCT02323477) è un trial in fase 1/2, controllato, multicentrico, randomizzato sull'iniezione intramiocardica di HUC-MSC in pazienti con cardiomiopatia ischemica cronica. 

Un totale di 79 pazienti (età 30-80) con frazione di eiezione da ventricolo sinistro che variano tra il 25 e il 45% sono stati randomizzati in un rapporto 2:1:1 al fine di ricevere un'iniezione intramiocardica di HUC-MSC o di cellule mononucleate derivate da midollo osso autologo (BM-MNC) in combinazione con innesto di un bypass arterioso coronarico (CABG). 
Nel gruppo di controllo, i pazienti non hanno ricevuto alcun trattamento cellulare e sono stati sottoposti solo al CABG. 
HUC-MSC umane sono state isolate e propagate secondo un protocollo di cGMP, mentre le BM-MNC autologhe sono state isolate mediante aspirazione dalla cresta iliaca e sottoposte ad un processo di purificazione di cellule a circuito chiuso poco prima del trapianto. Le iniezioni di cellule sono state attuate in 10 zone peri-infartuali. 

Le misure basali e il risultato post-trapianto saranno utilizzati principalmente per testare sia la sicurezza che l'efficacia delle cellule somministrate fino a 12 mesi.



Fonte: Stem Cell Reviews and Reports

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo