Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 25 giugno 2019
  |   Accedi
News

Citochine e ruolo per l'espansione di cellule CD26 del sangue del cordone

Il sangue del cordone ombelicale esprime cluster di differenziazione (CD) 26, una frazione di cellule è CD34+, regolando negativamente homing in vivo e l'attecchimento delle cellule staminali ematopoietiche. 
CD26 è altamente espresso in varie cellule, come CSE, cellule del sistema immunitario, fibroblasti e cellule epiteliali. 
E 'stato dimostrato che l'inibizione di CD26 sulle cellule CD34+ migliora l'efficienza del trapianto di cellule staminali e cellule progenitrici ematopoietiche. 
Zeynab Aliyari e colleghi hanno studiato l'effetto delle principali citochine secrete delle cellule immunitarie sull'espansione di CD26. 

Il sangue del cordone ombelicale esprime cluster di differenziazione (CD) 26, una frazione di cellule è CD34+, regolando negativamente homing in vivo e l'attecchimento delle cellule staminali ematopoietiche. 
CD26 è altamente espresso in varie cellule, come CSE, cellule del sistema immunitario, fibroblasti e cellule epiteliali. 
E 'stato dimostrato che l'inibizione di CD26 sulle cellule CD34+ migliora l'efficienza del trapianto di cellule staminali e cellule progenitrici ematopoietiche. 
Zeynab Aliyari e colleghi hanno studiato l'effetto delle principali citochine secrete delle cellule immunitarie sull'espansione di CD26. 

Cellule mononucleate del sangue sono state coltivate per 21 giorni in presenza di stem cell factor, Flt3 FL, IL2, IL7, e IL15.
Le cellule espanse sono state analizzate mediante citometria di flusso in momenti distinti.
I risultati hanno dimostrato che l'utilizzo di IL7 migliora significativamente l'espressione di CD26 (8,6 volte superiore). Quando sono state aggiunte alla coltura sia IL2 o IL15, l'espressione migliora di 2,5 volte. L'IL2 e IL7 hanno mostrato un effetto significativo sulla espansione delle frazioni CD26+ CD26+CD34+. Tuttavia, gli effetti di IL15 sull'espansione di CD26+ e CD26- sono simili.

Concludendo, nel loro insieme, i dati hanno suggerito che utilizzando IL7 si ha una maggiore proliferazione di cellule CD26 rispetto a quello osservato in altre condizioni di coltura.


Fonte: doi: 10,3109 / 21691401.2015.1029623
Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo