Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 25 giugno 2019
  |   Accedi
News

Staminali del cordone: migliorano i sintomi motori in modelli animali di paralisi cerebrali

La paralisi cerebrale (CP) ha un impatto significativo sui pazienti e la società, ma le terapie ad oggi presenti sono molto limitate. Cellule derivate dal sangue del cordone ombelicale (HUCBC), per lo più cellule staminali e progenitrici, sono state utilizzate per il trattamento di varie patologie cerebrali genetiche. 
In esperimenti su animali, il trattamento con HUCBC hanno migliorato la situazione dopo danno ipossico-ischemica (HI). Gli studi clinici che utilizzano HUCBC sono in corso, e si stanno compiendo anche test di fattibilità, sicurezza ed efficacia per lesioni neonatali e per la paralisi cerebrale. 

La paralisi cerebrale (CP) ha un impatto significativo sui pazienti e la società, ma le terapie ad oggi presenti sono molto limitate. Cellule derivate dal sangue del cordone ombelicale (HUCBC), per lo più cellule staminali e progenitrici, sono state utilizzate per il trattamento di varie patologie cerebrali genetiche. 

In esperimenti su animali, il trattamento con HUCBC hanno migliorato la situazione dopo danno ipossico-ischemica (HI). Gli studi clinici che utilizzano HUCBC sono in corso, e si stanno compiendo anche test di fattibilità, sicurezza ed efficacia per lesioni neonatali e per la paralisi cerebrale. 

Drobyshevsky A. e colleghi, hanno testato la terapia con HUCBC conigli, modello animale di CP, dopo danno ipossico-ischemica HI. 

A seguito di ischemia uterina al 70% della gestazione, sono state infuse le HUCBCin coniglio neonato con cambiamenti neuro-comportamentali lievi o gravi. L'infusione di HUCBC ad alte dosi (5 × 10^6 cellule) altera drammaticamente la storia naturale della lesione, alleviando il fenotipo anormale tra cui la postura, il riflesso di raddrizzamento, la locomozione, il tono, e distonia. Metà della dose ha mostrato un miglioramento minore, ma pur sempre significativo. 

Questo è il primo studio che ha dimostrato che le HUCBC migliorano le prestazioni del motorie in modo dose-dipendente, forse migliorando processi di riparazione e di compensazione a seguito di un danno cerebrale.

 Fonte: DOI: 10,1159 / 000.374.107

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo