Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
sabato 17 novembre 2018
  |   Accedi
News

HIF2α aiuta la differenziazione megacatiocitica in carenza di ferro

La carenza di ferro è associata a trombocitosi reattiva; tuttavia, i meccanismi che scatenano tale fenomeno rimangono poco chiari. E’ già stato dimostrato che questa si verifica a fianco di una forte megacariopoiesi in ratti privi di ferro, senza alterazioni in fattori di crescita megacariopoietici, trombopoietina, interleuchina-6 o interleuchina-11.
Lo scopo di questo studio condotto dal gruppo di Kristine Jimenez, è stato quello di valutare ladifferenziazione dei megacariociti in carenza di ferro in un modello in vitro e per indagare i potenziali geni coinvolti in questo processo.

La carenza di ferro è associata a trombocitosi reattiva; tuttavia, i meccanismi che scatenano tale fenomeno rimangono poco chiari. E’ già stato dimostrato che questa si verifica a fianco di una forte megacariopoiesi in ratti privi di ferro, senza alterazioni in fattori di crescita megacariopoietici, trombopoietina, interleuchina-6 o interleuchina-11.
Lo scopo di questo studio condotto dal gruppo di Kristine Jimenez, è stato quello di valutare la differenziazione dei megacariociti in carenza di ferro in un modello in vitro e per indagare i potenziali geni coinvolti in questo processo.

Cellule HEL, CMK, e cellule progenitrici ematopoietiche derivate da cordone ombelicale, sono state coltivate in carenza di ferro. Sono stati presi in considerazione la morfologia cellulare, ploidia, espressione di marker quali CD41, CD61 e CD42b, e la formazione proplatelet.
Array PCR sono stati usati per identificare i geni, verificati mediante RT-PCR. L’espressione della proteina HIF2α è stata valutata in sezioni di midollo osseo da ferro topi carenti, e VEGFA in sovranatanti.

La carenza di ferro ha migliorato le caratteristiche megacariocitarie in linee cellulari, aumentando la ploidia e aiutano ad avviare la formazione di strutture proplatelet-like.
In colture cellulari di sangue del cordone, la carenza di ferro aumenta la percentuale di cellule che esprimono i marcatori megacariopoietici e formazione proplatelet.
HIF2α e VEGF sono stati identificati come potenziali pathways coinvolti in questo processo. Espressione della proteina HIF2α è aumentata in megacariociti in ratti privi di ferro e concentrazione VEGFA è stata più alta nei sovranatanti carenti di ferro.
L'aggiunta di VEGFA in colture cellulari aumenta l’espressione percentuale di megacariociti CD41+.

In conclusione, i dati dimostrano che la carenza di ferro aumenta la differenziazione megacariocitica e formazione proplatelet, e indica un ruolo potenziale di HIF2α nella megacariocitopoiesi.


Fonte: DOI: 10.1111 / jth.12884

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo