Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
sabato 15 dicembre 2018
  |   Accedi
News

Reazioni di lipasi nella formazione di matrici d'Idrogel per staminali

Il gruppo di Apurba Das riporta la loro ricerca in cui hanno visto che le lipasi catalizzano l'inclusione di p-idrossi benzylalcohol a bolaamphiphiles peptidi. 

Il gruppo di Apurba Das riporta la loro ricerca in cui hanno visto che le lipasi catalizzano l'inclusione di p-idrossi benzylalcohol a bolaamphiphiles peptidi.
  
Le reazioni catalizzata dalla lipasi di bolaamphiphiles peptide con p-idrossi benzylalcohol genera librerie dinamiche combinatoriali (DCL) in mezzo acquoso che imitano il sistema dissipativo naturale. Il bolaamphiphile peptide 1 (HO-WY-Suc-YW-OH) reagisce con p-idrossi benzylalcohol in presenza di lipasi a formare un elemento di-estere attivato. Il building block diestere attivato auto-assembla per produrre idrogel nanofibrillare tissotropica. I Le successive reazioni di idrolisi portano dissipazione di energia a formare bolaamphiphile 1 non-assemblato con nanofibre collassate. 

La matrice di idrogel tissotropica DCL viene utilizzata per esperimenti di colture cellulari in 3D anche per lunghi periodi di tempo in quanto queste matrici sostengono in modo significativo la sopravvivenza e la proliferazione delle cellule staminali del umane cordone ombelicale e cellule mesenchimali.


Fonte: DOI: 10.1021/bm501835v
Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo