Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 16 luglio 2019
  |   Accedi
News

Definito il percorso di differenziazione di cellule dendritiche del cordone e del midollo osseo

Nei topi, progenitori ristretti di cellule dendritiche (DC), progenitori di cellule macrofagiche/dendritiche (MDP) e progenitori dendritici comuni (CDP), dimostrano un aumentato commitment per il lineage DC, come se perdessero in sequenza il potenziale per differenziarsi in granulociti e monociti rispettivamente.Identificare i progenitori ha permesso di comprendere il ruolo delle DC e dei monociti nell’immunità e nella tolleranza in topi. Negli esseri umani, tuttavia, non si sa molto su u progenitori ristretti di monociti e DC.

Nei topi, progenitori ristretti di cellule dendritiche (DC), progenitori di cellule macrofagiche/dendritiche (MDP) e progenitori dendritici comuni (CDP), dimostrano un aumentato commitment per il lineage DC, come se perdessero in sequenza il potenziale per differenziarsi in granulociti e monociti rispettivamente.

Identificare i progenitori ha permesso di comprendere il ruolo delle DC e dei monociti nell’immunità e nella tolleranza in topi. Negli esseri umani, tuttavia, non si sa molto su u progenitori ristretti di monociti e DC.
I progressi nello studio dello sviluppo umano delle DC è stata ostacolata dalla mancanza di un sistema di coltura in vitro in grado di ricapitolare l’ematopoiesi di DC come avviene in vivo.

In questo articolo, Jaeyop Lee e colleghi riportano un sistema di cultura cellulare che sostiene lo sviluppo delle cellule progenitrici CD34 + staminali ematopoietiche nei tre grandi sottoinsiemi di DC, monociti, granulociti e cellule NK e B umani.
Usando questo sistema di coltura, il gruppo di ricerca ha definito il percorso di differenziamento delle DC e rivelato l'origine sequenziale delle DC umane a partire da progenitori sempre più ristretti: un progenitore granulociti-monociti-DC umano (hGMDP) si sviluppa in un progenitore di cellule monocitarie-dendritiche (hMDP), che a sua volta si sviluppa in monociti e in CDP (hCDP) che è limitato per produrre tre principali sottoinsiemi di DC. Il fenotipo dei progenitori DC si sovrappone in parte con quello dei progenitori di granulociti-macrofagi (GMP). Questi progenitori risiedono nel sangue del cordone e del midollo osseo umano, ma non nel sangue periferico o tessuti linfoidi.


Fonte: doi: 10,1084 / jem.20141442

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo