Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
martedì 26 marzo 2019
  |   Accedi
News

L'uso del trapianto di cellule staminali allogeniche moderata-grave tromboastenia Glanzmann

La Tromboastenia di Glanzmann (GT) è una malattia rara, autosomica recessiva caratterizzata da coagulo-patia e da anomalie qualitative o quantitative del complesso della glicoproteina di membrana αIIbβ3 che portano a tendenze al sanguinamento, che vanno dalla porpora fino ad emorragie potenzialmente pericolose per la vita. 

La Tromboastenia di Glanzmann (GT) è una malattia rara, autosomica recessiva caratterizzata da coagulo-patia e da anomalie qualitative o quantitative del complesso della glicoproteina di membrana αIIbβ3 che portano a tendenze al sanguinamento, che vanno dalla porpora fino ad emorragie potenzialmente pericolose per la vita.

Anche se i pazienti possono essere gestiti con misure di supporto, tra cui trasfusioni di piastrine, complicazioni come alloimmunizzazione sono possibili.

Il trapianto allogenico di cellule staminali (ASCT) può essere indicato nei casi più gravi di GT.
Amy Walz riporta il caso di una bambina di otto mesi con diagnosi di GT moderata-grave, che è stato trattato con successo con un intensità ridotta, con HLA-identico ASCT.



Fonte: doi: 10,3109 / 09537104.2014.987225

Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo