Sottoscrivi il nostro feed RSS per poter ricevere informazioni aggiornate sulle cellule staminali!
 
Baby Voice, la prima App per iPhone con cui potrai ascoltare il battito cardiaco del bimbo che porti in grembo. L'applicazione è scaricabile gratutitamente da iTunes grazie alla collaborazione di Sorgente


Hai dei dubbi o vorresti proporre un argomento? Contattaci cliccando qui. Il nostro staff sarà lieto di soddisfare le tue richieste.
sabato 17 novembre 2018
  |   Accedi
News

Media Condizionato e Plasma del sangue del cordone ombelicale: analisi metabolomiche a confronto

Le cellule staminali mesenchimali umane (hMSCs) del cordone ombelicale (UC), più precisamente dal suo sangue (UCB), sono state testate clinicamente per una serie di patologie, ma in fase di espansione in vitro, utilizzando mezzi di coltura contenente siero fetale bovino (FBS) il quale è essenziale per raggiungere il numero di cellule appropriate per un utilizzo clinico. 

Le cellule staminali mesenchimali umane (hMSCs) del cordone ombelicale (UC), più precisamente dal suo sangue (UCB), sono state testate clinicamente per una serie di patologie, ma in fase di espansione in vitro, utilizzando mezzi di coltura contenente siero fetale bovino (FBS) il quale è essenziale per raggiungere il numero di cellule appropriate per un utilizzo clinico.

Plasma Umano da UCB (hUCBP) potrebbe essere usato come un supplemento per la cultura hMSCs, poiché UCB è ricco di fattori di crescita solubili e in tutto il mondo è aumentato il numero di unità di UCB crioconservate nelle banche pubbliche e private, senza gli svantaggi elencati per FBS. D'altro canto, i terreni di coltura arricchiti di fattori di crescita prodotti dalle hMSCs in espansione (media o mezzi condizionati - CM) può essere un'alternativa all'applicazione hMSCs stesse. I media condizionati delle hMSCs da cordone ombelicale potrebbero dunque essere una scelta migliore al fine terapeutico rispetto al trapianto di cellule, e si potrebbe beneficiare della risposta locale del tessuto alle molecole secrete senza le difficoltà e le complicazioni associate alla attecchimento delle cellule trapiantate. 

Queste considerazioni hanno spinto Tiago Pereira e colleghi a cercare la composizione dettagliata del hUCBP e di media condizionati, attraverso 1H-NMR e Multiplexing LASER Bead Technology.
L’hUCBP porrebbe rappresentare un'alternativa adeguata all'FBS, inoltre media condizionati e e hUCBP sono importanti fonti di fattori di crescita, che possono essere usati nelle terapie basate su cellule staminali mesenchimali. Alcuni dei principali fattori solubili di quali  proliferazione, chemotattici e immunomodulatori (TGF-β, G-CSF, GM-CSF, MCP-1, IL-6, IL-8) sono stati rilevati in alte concentrazioni in media condizionati e ancora più in alti valori in hUCBP. 
I risultati di analisi spettroscopica 1H-NMR dei media condizionati hanno permesso una migliore comprensione del metabolismo hMSCs durante la coltura in vitro, e la composizione relativa dei diversi metaboliti presenti sia nel media condizionato che in hUCBP. 
I dati rafforzano l'idea de potenziale uso di hUCBP e media condizionati nella rigenerazione tissutale e spingono a studiare di più il possibile l'uso di hUCBP come sostituti di FBS in hMSCs in colture in vitro.


PlosOne DOI: 10.1371 / journal.pone.0113769
Print Bookmark and Share

Return to previous page

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se non si modificano le impostazioni del browser e\o si prosegue con la navigazione, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo