Aumentata di microRNA deli epatociti per la differenziazione di staminali del cordone

Categories: News | Author: Sara | Posted: 30/04/2016 | Views: 1523
I microRNA (miRNA) svolgono un ruolo importante nel controllo della determinazione del destino cellulare durante la differenziazione. In questo studio Akshata Raut e Aparna Khanna hanno analizzato il pattern di espressione dei microRNA (miRNA) durante la trans-differenziazione epatica. Il protocollo ha impiegato l'uso di inibitori dell'istone deacetilasi (HDACI) e l'acido valproico (VPA) per indurre la trans-differenziazione epatica trans-di cellule staminali mesenchimali derivate dal cordone ombelicale umano (hUCB-MSC).

Gli epatociti differenziati da hUCB-MSC condividono le caratteristiche tipiche con epatociti maturi, tra cui morfologia, espressione dei geni specifici e marker livello molecolare e cellulare. Inoltre, la funzionalità di HLCs stata confermata attraverso vari test di funzionalità epatica. Lo scopo del presente lavoro è stato quello di valutare l'effetto del trattamento con VPA sull'espressione di miRNA durante la trans-differenziazione epatica. L'analisi a livello di miRNA ha dimostrato che c'è stato un significativo aumento dell'espressione di miRNA coinvolti nel differenziamento epatico a causa del pretrattamento  con VPA. Lo studio, ha dimostrato che una migliore espressione di miRNA specifici degli epatociti, a causa del pretattamento con VPA contribuisce ad una più efficiente trans-differenziazione epatica da Huc-MSC. Gli obiettivi putativi di questi miRNA up-regolati sono stati previsti utilizzando l'analisi bioinformatica. Infine, miR-122-5p, altamente up-regolato durante il differenziamento epatico, è stato selezionato per gli studi di verifica.


Fonte: doi: 10.1016 / j.yexcr.2016.03.015